l

Ut wisi enim ad minim veniam, quis laore nostrud exerci tation ulm hedi corper turet suscipit lobortis nisl ut

Recent Posts

    Sorry, no posts matched your criteria.

Saturday and Sunday - CLOSED
Contact Us For Help
New York, W2 3XE
Image Alt

Avis Romano di Lombardia

ricostruzione grafica del coronavirus covid-19

DONAZIONE DI SANGUE E COVID-19

Riassumiamo alcune regole per l’accesso alle strutture associative e per la donazione di sangue durante l’emergenza covid-19.

Accesso alle strutture associative

  • È VIETATO l’accesso al centro di raccolta a chiunque non abbia una prenotazione e quindi anche agli accompagnatori;
  • È OBBLIGO di indossare una mascherina chirurgica o con livello di protezione superiore (senza valvola), non sono accettate mascherine di stoffa “comunitarie” o altri indumenti.
  • Ai donatori di sangue ed emocomponenti non sarà richiesta la certificazione verde (green pass) per l’accesso alle strutture.

Ti informiamo che all’atto della presentazione nella sede Avis verrai sottoposto a controllo della temperatura corporea.

Regole per la donazione

Sono in vigore le consuete regole per la donazione e di sospensione per interventi, medicinali o malattia o per viaggi all’estero.

Inoltre, si chiede di non presentarti a donare e di non prenotare la donazione né accedere al centro di raccolta per esami se:

  • Hai presentato sintomatologia febbrile negli ultimi 14 giorni;
  • Hai o hai avuto negli ultimi 14 giorni anche un banale raffreddore, mal di gola, tosse (anche senza febbre) o altra sintomatologia simil-influenzale;
  • Sei entrato a contatto, stretto o a basso rischio, negli ultimi 14 giorni con persone in isolamento per tampone Covid19 positivo e/o sei in isolamento domiciliare/quarantena/auto-sorveglianza.

Per maggiori informazioni su quarantena, isolamento e tracciamento far riferimento al sito del Ministero della Salute.

Donazione e vaccinazione

Se ti sei sottoposto alla vaccinazione contro il covid-19 puoi donare dopo un periodo di sospensione che dipende dal vaccino ricevuto:

  • Se si tratta di un vaccino a base di virus inattivati, che non contiene agenti vivi, o un vaccino ricombinante (come quelli attualmente disponibili in Italia) allora potrai donare 48 ore dopo la somministrazione. In caso di sintomi come febbre o spossatezza successivi alla vaccinazione dovrai aspettare almeno una settimana dalla risoluzione dei sintomi prima di donare.
  • Se si tratta di un vaccino con virus attenuati (al momento non ancora disponibili in Italia) dovrai aspettare almeno 4 settimane prima di donare.

Se hai dubbi contattaci per chiedere informazioni.

Ringraziandovi per la collaborazione e per la generosità che state accordando ad Avis anche in questo periodo complesso, vi porgiamo i nostri più cari saluti.

Per maggiori informazioni rimandiamo agli articoli completi sul sito ufficiale di Avis Provinciale Bergamo: